ARGAL, Equipro, NESK, KGK
  • Argal

    CENTRIFUGHE VERTICALI IMMERSE IN PLASTICA

CENTRIFUGHE VERTICALI IMMERSE IN PLASTICA

le pompe senza frontiere

 

 

Le pompe delle gamme KGK e EQUIPRO sono ad asse verticale con colonna e corpi immersi mentre il motore e la sopportazione rimangono all’esterno. Normalmente sono divisi da una piastra che funge da base di appoggio per il fissaggio della pompa e di ancoraggio alla tubazione di mandata.

 

I settori di applicazione

 

Nell’industria chimica, ceramica, conciaria, cosmetica, costruzioni, galvanica, meccanica, mineraria, navale, tessile, vernici…

 

 

Resistenti chimicamente

 

Tutti i componenti a contatto con i liquidi pompati sono al massimo grado di resistenza chimica. Infatti i polimeri impiegati nelle versioni standard dei corpi immersi sono:

 

-il PP (Polipropilene), materiale termoplastico con lo stabilizzante agli U.V.;

-il PVDF (Polifluoruro di Vinilidene), polimero fluorurato.

 

In più, le differenti configurazioni degli elementi di guida permettono il trasporto dei liquidi carichi di solidi in sospensione o moderatamente abrasivi.

 

 

Scopri le nostre gamme…

 

L’EQUIPRO

 

Realizzate in tecnopolimeri plastici e ad asse verticale, le pompe sono monoblocco sia con connessione idraulica di aspirazione assiale rivolta verso il basso e di mandata tangenziale libera oppure con tubazione verticale di mandata raccordata fino alla base di appoggio della pompa. L’Equipro si divide in due versioni: le HME e le KME.

 

 

LA KGK

 

Le pompe della KGK nelle grandezze sono centrifughe, da applicare verticalmente, con colonna e corpo pompa immersi, sopportazione meccanica propria e motore esterni al liquido da pompare.  La connessione idraulica di aspirazione è assiale, rivolta verso il basso e quella di mandata è radiale ed è raccordata a tubazione verticale che viene collegata all’ impianto idraulico fuori vasca, sulla piastra di appoggio in dotazione della pompa.

 

LA NESK

 

La NESK è composta da pompe ad asse verticale, ad installazione esterna, per il trasferimento o la ricircolazione di grossi volumi di liquidi corrosivi. Sono centrifughe con la particolarità del sistema di flusso semi-assiale generato dal profilo delle giranti e dalla conformazione dei corpi pompa. Queste pompe sono a trasmissione meccanica avendo la girante calettata rigidamente sull’albero di trasmissione della potenza con la protezione alla fuoriuscita del liquido per mezzo della tenuta meccanica a controfacce di scorrimento.

 

L’EQUIPRO

LA KGK

LA NESK

 

Prodotti

Contatti

Dove siamo