Green Market News 07/09/2018

Green Index +0,11%

MILANO (Finanza.com) –  Fine settimana senza verve per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha chiuso in calo dello 0,27% a quota 20.527 punti. I mercati si sono mostrati cauti in attesa degli sviluppi dei negoziati commerciali in corso tra gli Stati Uniti e i suoi principali partner.

Si è interrotto il rimbalzo del settore bancario con le big Intesa e Unicredit scese di oltre l’1%. Ieri sera l’agenzia Fitch ha portato il rating di cinque istituti bancari a negativo per allinearlo a quello del paese.

Protagonista è stata Atlantia. Il titolo del gruppo guidato da Giovanni Castellucci ha oltrepassato la soglia di 18 euro, con un balzo del 5,5%. A sostenere l’azione le dichiarazioni del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che in un’intervista all’Huffington Post ha spiegato che per la concessione di Autostrade per l’Italia e la ricostruzione del Ponte Morandi di Genova “la nazionalizzazione non è l’unica risposta”.

Rimbalzo dai minimi a 5 anni per Telecom Italia (+1,16%) dopo che Vivendi ha accusato la nuova governance del “drammatico” calo del titolo negli ultimi mesi.

FOCUS VEDOGREEN

L’indice green ha chiuso la giornata con una performance positiva dello 0,11%.

green_index_09-07

(*) l’indice green è calcolato come performance media delle azioni del panel a eccezione di ERG, in quanto ha una capitalizzazione superiore ai 500 milioni di euro.

Cordiali saluti,

Il Team di VedoGreen

Visita il nostro sito: www.vedogreen.it

 

I commenti sono chiusi.