INTERGEN: nuovo impianto di cogenerazione

Gas metano per MADEL

Intergen, azienda italiana che opera nel settore dell’energia da oltre 70 anni, specializzata nella progettazione e installazione di impianti di cogenerazione ad alto rendimento, ha attivato un nuovo impianto presso Madel Spa, leader nella produzione di prodotti per la pulizia della casa e la cura della persona.

Madel, gruppo italiano fondato nel 1977, è proprietario di importanti brand commerciali come Winni’s, Deox e Pulirapid. Lo stabilimento dell’azienda si estende per 86.000 m2 e vanta 12 linee di produzione in grado di produrre fino a 300 pezzi al minuto. Il ciclo di lavorazione richiede grandi quantità di energia elettrica e termica, condizione ottimale per sfruttare tutte le potenzialità di un cogeneratore.

Intergen - Madel 2
Intergen – Madel 2

L’efficientamento attraverso un’unità cogenerativa Intergen si inserisce nella “Filosofia Verde” di Madel che prevede il massimo impegno per la salvaguardia dell’ambiente. La generazione combinata di energia elettrica e termica consentirà, in base a stime preliminari, di ridurre di circa 1000 tonnellate/annue le emissioni di CO². L’ottimizzazione delle risorse energetiche inoltre diminuirà i costi di produzione, rendendo l’azienda maggiormente competitiva.

Intergen ha gestito tutte le fasi del processo, dallo studio di fattibilità alla progettazione, fino all’installazione e manutenzione dell’impianto. A seguito di un’attenta analisi dei consumi dell’azienda è stato installato un impianto equipaggiato di un motore endotermico MWM (Motoren Werke Mannheim) alimentato a gas metano, che eroga una potenza elettrica di 600 kWe (250 NOx). L’energia elettrica generata e l’energia termica recuperata dal motore saranno interamente assorbite dalle utenze di stabilimento di Madel e utilizzate nella fase di produzione e di riscaldamento dell’edificio.

Il cogeneratore installato presso Madel rappresenta un eccellente esempio di impianto tailor made che, oltre a soddisfare il fabbisogno energetico impiegato nella creazione dei prodotti finiti, soddisfa i requisiti estetici dello stabilimento. La cofanatura da esterno dell’impianto, che garantisce il contenimento delle emissioni acustiche sotto i 55 dB(A) a 10 metri, è stata verniciata di colore rosso, per uniformare l’impianto agli altri edifici circostanti, minimizzando così l’impatto visivo.

Intergen garantirà un servizio di Full Service per le operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria. In questo modo Madel ottimizzerà le performance dei motori, massimizzerà la generazione di energia e ridurrà i tempi di payback dell’investimento.

 

Intergen_logo

Intergen è specializzata da 70 anni nella progettazione e realizzazione di gruppi elettrogeni per il settore oil&gas e da 30 anni nella costruzione di impianti di cogenerazione chiavi in mano alimentati a gas metano e biogas. Intergen, distributore esclusivo per l’Italia di motori MWM dal 1987, ha all’attivo più di 260 impianti in tutta Italia, per un totale di 400 MWe installati, e oltre 1.400 gruppi elettrogeni in tutto il mondo, per una potenza installata superiore a 1.700 MWe. Con un team di 85 persone e un fatturato che si attesta intorno ai 50 milioni di euro annui, Intergen è una realtà storica in continua evoluzione. L’esperienza e il presidio del settore consentono all’azienda di gestire ogni aspetto del processo: progettazione, produzione, installazione e manutenzione.

I commenti sono chiusi.