Premio Nobel per la chimica 2019

Ai creatori delle batterie ricaricabili al litio

I vincitori sono John B Goodenough, M Stanley Whittingham e Akira Yoshino, che si aggiudicano il prestigioso riconoscimento “per lo sviluppo di batterie al litio”

La settimana dei Nobel continua con il premio per la chimica. L’Accademia reale svedese delle scienze ha annunciato i vincitori: John B Goodenough, M Stanley WhittinghamAkira Yoshino, che si sono aggiudicati il prestigioso riconoscimento per lo sviluppo di batterie a ioni litio.

Questi dispositivi sono ricaricabili, durevoli e leggeri e hanno capacità di immagazzinare energia da fonti rinnovabili. Le peculiarità che li caratterizzano hanno reso possibile un impatto fortissimo sul mondo e le loro applicazioni spaziano in ogni campo tecnologico, con ripercussioni positive sull’ambiente e dunque per l’umanità.

I commenti sono chiusi.